La scorsa settimana, gli studenti italiani che hanno superato con successo la selezione per partecipare al primo programma di tutoraggio TandEM in Italia, si sono riuniti presso la sede IOM a Roma per una tre giorni di formazione.
Il training è stata un’occasione di incontro e condivisione di buone pratiche e idee su come implementare al meglio il programma, tenendo in considerazione le caratteristiche di ogni università, i diversi contesti cittadini e sociali e i programmi che già offrono un simile supporto di integrazione a studenti stranieri (e aspiranti matricole). I 17 studenti provenienti dall’Università Sapienza di Roma, Università L’Orientale di Napoli e dall’Università di Pisa, con la  supervisione dell’IOM e dei professori focal points, hanno poi lavorato alla stesura di un documento di linee guida dei Comitati Studenteschi che definisce regole e procedure degli schemi di tutoraggio.
La formazione è stata introdotta da una sessione sul dialogo interculturale e i migliori approcci alla diversità tenuta dall’IOM, seguita da una presentazione sul funzionamento del programma di mentoring e le principali attività ed azioni previste dai Comitati. La sessione sulla struttura e l’operatività dei Comitati è stata seguita da una panoramica sul dialogo interreligioso del prossimo anno offerto dalla COREIS e da una presentazione sull’importanza della comunicazione e delle attività di sensibilizzazione per condividere risultati, buone pratiche e guadagnare visibilità nelle comunità accademiche di appartenenza. Ogni Comitato Studentesco, oltre a presentare i servizi già offerti dalle università per sostenere gli studenti stranieri, ha avuto poi la possibilità di proporre contenuti e orientamento del proprio schema di tutoraggio.
Su queste basi, sono state quindi elaborate delle linee guida e sono state definite le tempistiche per l’implementazione.
La partecipazione degli studenti è stata positiva ed entusiasta: gli schemi di mentorship saranno sicuramente un successo!
Le Linee Guida Comitati Studententeschi  sono disponibili